Angolo dei Teneroni

Home       Sitemap Contatti

Angolo dei Teneroni

Cane e Gatto:
chi l'ha detto che non si può
Non è vero che cani e gatti non possono diventare amici. Basta che i primi approcci avvengano nel modo giusto e tra loro non ci saranno litigi.I due animali possono andare d'accordo e, quando si abitueranno a convivere, giocheranno insieme e potrebbero addirittura diventare amici inseparabili.
Il Cane
Diverse sono le teorie che spiegano le origini del cane, ma solo una cosa è certa, il cane fin da tempi remoti è stato attratto dalla vita domestica più di ogni altro animale ed è stato capace di instaurare con l'uomo un rapporto unico. I moderni mezzi di indagine non hanno fatto altro che alimentare l'incertezza sulle reali origini del cane.

Il cane è un animale dotato di una notevole adattabilità, questo facilita la convivenza con l'uomo e lo rendono un buon compagno e un aiuto prezioso in molte situazioni sul lavoro oltre che un amico fedele sempre pronto ad accorrere in aiuto del suo padrone.
Il gatto
ll gatto è stato addomesticato all’incirca 9000 anni fa, nel medio Oriente. Con il passare dei secoli, i gatti domestici hanno avuto con gli uomini vari tipi di relazione, vennero venerati nell’antico Egitto, e perseguitati nel Medioevo. Solo successivamente i gatti hanno acquistato la pubblica stima. Alla fine del 1800 il gatto diventò un normale compagno dell’uomo, periodo in cui iniziò l’allevamento dei gatti da esposizione. Per la nobiltà l’esposizioni diventarono un evento mondano.

Il gatto è un mammifero carnivoro di piccola taglia, si può trovare allo stato selvatico (ne esistono ancora diverse specie), ma prevalentemente vive nell'ambito domestico. Il suo corpo è agile, flessibile e massiccio, tale da consentirgli di camminare in modo silenzioso e di spiccare grandi salti; le sue unghie retrattili gli permettono di arrampicarsi sugli alberi con grande agilità.
Angolo dei Teneroni
Angolo dei Teneroni
COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI

angolodeiteneroni.it - Copyright 2008